Attività in ambito internazionale

Le attività sperimentali di dosimetria e misura della radioattività sono in costante rapporto e confronto con la realtà internazionale, in particolare europea.

L’Istituto di Radioprotezione partecipa a reti internazionali di Laboratori (es. IAEA-ALMERA) e sottopone ogni anno le proprie capacità sperimentali di misura a test di verifica ed interconfronti internazionali (es. PROCORAD, EURADOS, Health Protection Agency).

Inoltre IRP contribuisce alla ricerca internazionale, soprattutto europea, partecipando a progetti, comitati, commissioni e gruppi di lavoro.

Nell’ambito del VII Programma Quadro della Comunità europea dell’energia atomica (EURATOM) per le attività di ricerca e formazione nel settore nucleare (2007-2011) IRP è partner di due progetti: “Optimization of RAdiation protection for MEDical staff (ORAMED)” ed “European Network on Education and Training in Radiological Protection (ENETRAP II)”.

L’Istituto è anche membro Votante dell’European Radiation Dosimetry Group (EURADOS) e partecipa con i propri esperti, in rappresentanza dell’ENEA, al Committee on Radiation Protection and Public Health (CRPPH) della Nuclear Energy Agency (NEA), all’International Commission of Radiation Units and Measurements (ICRU) ed al task group ICRP DOCAL sulla dosimetria numerica e ad INDOS sulla dosimetria interna per l’implementazione di linee guida internazionali sviluppate nell’ambito di progetti (es. IDEAS) e working group internazionali (WG di Eurados).

Infine contribuisce ai lavori dei comitati e gruppi di lavoro dell’International Organization for Standardization (ISO) e dell’International Electrotechnical Commission (IEC).