L'Istituto

Responsabile: Dott.ssa Elena Fantuzzi
e-mail: elena.fantuzzi@enea.it

 

L’Istituto di Radioprotezione ENEA svolge attività di studio e ricerca e fornisce servizi riguardanti la radioprotezione, con particolare riferimento alla dosimetria e al monitoraggio ambientale e individuale delle radiazioni ionizzanti (per dettagli si vada alla pagina Attività).

È presente in cinque Centri di Ricerca ENEA, si articola in un Coordinamento ed in quattro Laboratori:

 

Struttura dell'Istituto di Radioprotezione ENEA

StrutturaIRP2015.jpg

Laboratorio DosimetriaLaboratorio di RadioprotezioneLaboratorio Integrato di MonitoraggioLaboratorio Sorveglianza Fisica

 

Il Coordinamento riguarda le attività di sorveglianza fisica di radioprotezione per le pratiche con impiego di radiazioni ionizzanti nelle sedi ENEA.

I Laboratori, presenti nei Centri ENEA di Bologna, Casaccia, Frascati, Saluggia e Trisaia, forniscono servizi tecnici di dosimetria, misure radiometriche, monitoraggio delle radiazioni ionizzanti, incluso Radon e altri radionuclidi naturali, e taratura della strumentazione di radioprotezione per utenti interni ed esterni.

L’integrazione di tali competenze fra i diversi laboratori e l’attuale dotazione di apparecchiature permettono di affrontare praticamente tutte le problematiche connesse alla dosimetria delle radiazioni ionizzanti ed alla misura della radioattività con l’impiego delle più aggiornate tecniche e metodologie di analisi e misura.